Mutui-economici.it

MUTUO 100 PER CENTO

Il mutuo 100 per cento è quanto di più ambito da chi ha l'esigenza di acquistare casa, ma non ha grosse disponibilità economiche. Ottenere mutuo con il 100 per cento della copertura delle spese più il valore stimato dell'immobile sarebbe l'ideale per molte persone che poi andrebbero a restituire l'importo ottenuto con rimborsi decennali.

- Ma è davvero conveniente un mutuo al 100 per cento?

Un mutuo al 100 per cento del valore viene solitamente richiesto da soggetti piuttosto giovani, anche giovani coppie, con esperienze lavorative brevi alle spalle e quindi senza grosse disponibilità economiche. Queste categorie puntano sul mutuo 100 per cento del valore immobile pensando di poter far fronte con piccole rate ad un mutuo della durata di 30 o anche 40 anni. Non si tratta di un errore, certamente questo tipo di considerazione è valida e sarà di certo quella effettiva, ma forse è il caso di soffermarsi su un punto che spesso passa in secondo piano. Quando si inizia un ammortamento così lungo, come accade sovente per un mutuo al 100% del valore, vanno tenuti in grande considerazione i tassi applicati. Se il consumatore opterà per un tranquillo tasso fisso, dopo così tanti anni avrà sì restituito il capitale totale ricevuto anni prima, ma avrà versato quasi la stessa somma in interessi totali (ottieni 100 e restituisci 200). Potrebbe essere una soluzione preferire un tasso variabile, ma un mutuo con il 100 per cento di erogazione, a questa condizione, potrebbe essere interessante per colui che sa seguire l'andamento del mercato economico, ma soprattutto non rischia di trovarsi impreparato economicamente nel caso il tasso applicato rialzasse improvvisamente in modo esponenziale l'importo della rata mensile. Naturalmente queste considerazioni vanno ritenute semplici osservazioni, perchè, se per il consumatore interessato, il mutuo al 100% del valore immobile rappresenta la soluzione ottimale in quel momento, sicuramente si tratterà di una scelta giusta e ponderata.

www.prestitionline.it

- Quali possono essere i requisiti per accedere ad un mutuo 100 per cento?

Sicuramente per poter accendere al mutuo al 100% del valore immobile diventa necessario dimostrare di possedere una fonte di reddito fissa e costante, utile all'istituto di credito come garanzia sul rimborso del finanziamento e come tutela contro il rischio d'insolvenza ed una buona affidabilità creditizia.

- I mutui al 100 per cento, sono davvero al 100% ?

In verità il mutuo al 100 per cento non è propriamente a copertura totale dell'immobile. Esiste un regolamento bancario dove viene stabilito che il massimo capitale finanziabile può coprire l'80% del valore dell'immobile. Per poter arrivare a concedere il 100%, la Banca d'Italia ha concesso una deroga, dove, per poter concedere la parte rimanente, viene applicata una fidejussione bancaria che va a coprire il 20% restante, come se si trattasse di un'assicurazione aggiuntiva. Va considerato anche che un mutuo al 100 per cento comprensivo di polizza fideiussoria contribuisce ad aumentare il costo del mutuo, infatti solo osservandone il tasso, si nota che viene aumentato in percentuale rispetto ad altri mutui.

Mutuo 100 per cento aggiornato il 07 Marzo 2017


Vai alla home:Mutui Economici

mutuo 100 per cento